la storia di AMIR

 

il 2° viaggio:

gennaio - febbraio 2015

 

 

 

Dopo 7 mesi


A distanza di 7 mesi esatti dalla sua imprevista nascita a Verona, il piccolo Amir si è nuovamente affacciato al Castello dei Sorrisi per un controllo programmato finalizzato a verificare il suo impianto renale che, fin da quando era nel pancione di mamma Selvije, aveva destato qualche preoccupazione.

 

Il piccolo è giunto a Verona il 24 gennaio, in compagnia della sorellina Aulona, per la quale abbiamo organizzato un controllo cardiologico a distanza di 1 anno dal suo ultimo intervento al cuore.

 

Abbiamo rivisto un Amir in gran forma, cresciuto, pimpante e curioso! A confortarci sulla sua salute anche i mesi trascorsi a casa senza avere alcun problema o fastidio.

 

Il 28 gennaio ha trascorso la giornata in day hospital pediatria, dove i nostri medici lo hanno visitato, gli hanno fatto le analisi e una ecografia renale. E' stata sostanzialmente confermata la situazione precedente, con un rene funzionante e ben sviluppato, mentre l'altro malformato si è atrofizzato e non se ne renderà necessaria nemmeno l'asportazione.

 

Unica raccomandazione dei medici, l'assunzione di vitamine di cui il nostro torello è risultato scarso.

 

Amir, la sua sorellina e mamma Selvije serena sono così potuti tornare a casa il 4 febbraio. Sarà nostra cura seguire questo piccolo anche in futuro con controlli cadenzati.

 

Ciao Amir !!!

aggiornamento del 4.02.2015

 

 

 

 

 

***

 

 

PHOTOBOOK

 

 

 

24 gennaio 2015 - un gioco nuovo 



4 febbraio 2015 - ciao Costa ... torno a casa !!!