progetto K2

 

 

In questa sezione, sono pubblicate alcune notizie sul nostro piccolo amico. Per ovvii motivi di riservatezza e di rispetto, gli aggiornamenti saranno sempre generici e non entreranno mai nel dettaglio clinico.

 

Anton è arrivato a Verona il 16 febbraio 2010 per curare l'esofago, rimasto bruciato dall'ingerimento di una sostanza acida. La nostra associazione ha risposto alla richiesta di aiuto dei nostri amici di Help Italia di Cornate d'Adda (MI) e da allora si è messa a supporto del piccolo e della sua mamma durante i ricoveri ospedalieri.

 

 

4 ottobre 2011 - finalmente a casa !!!

Anton è finalmente partito per tornare, dopo ben 20 mesi di cure praticamente coontinue in Italia, a casa. Emozioni in aeroporto per la conclusione di questa lunga esperienza e coinvolgente esperienza di solidarietà. Rivedremo Anton a Verona dopo Natale, ad inizio 2012, per una visita di controllo e ... speriamo, la rimozione definitiva dello stent. Ciao caro Anton !!!

 

 

20-22 settembre 2011 - significativi miglioramenti !!!

Anton è tornato a Verona per la sostituzione dello stent, senza aver mai avuto bisogno di aggiustamenti in corsa. Questa è una bella notizia, perchè sta a significare che l'esofago ha sostanzialmente ripreso la sua naturale elasticità; non ha caso nell'ultimo periodo il bimbo ha potuto mangiare cibi solidi come mai negli ultimi due anni. La condizione attuale permette un temporaneo ritorno a casa in Bielorussia. Fra altri tre mesi, si deciderà se sostituire un'ultima volta lo stent o addirittura provare a farne a meno.

 

 

16-18 giugno 2011 - pit stop: nuova sostituzione dello stent

Il giorno del suo quinto compleanno è coinciso col ritorno in ospedale per una nuova sostituzione dello stent; il medico che lo ha in cura lo ha trovato bene e fra tre mesi proverà a lasciarlo senza per vedere come reagisce l'esofago dopo così tanti mesi di dilatazione forzata. Con un bel regalo e i tanto apprezzati succhi alla pesca abbiamo cercato di rendere più piacevole la giornata di Anton ... dai suoi sorrisi pare ci siamo riusciti! Buon compleanno, caro Anton !!!

 

17-19 aprile 2011 - una dilatazione ... e poi al mare !!!

Tornato dalla Bielorussia, Anton è oggi passato a Verona per una nuova dilatazione e riposizionamento dello stent. Nei prossimi giorni il bimbo andrà al mare in Liguria con un gruppo di piccoli connazionali che ogni anno viene a trascorrere la classica vacanza di risanamento in Italia.

 

5-11 marzo 2011 - altra sostituzione dello stent

Una nuova sostituzione dello stent si è resa necessaria prima del previsto. Ora c'è pero la possibilità di tornare a casa, in Bielorussia, per qualche settimana, dopo più di un anno di attesa. A presto, Anton !!!

 

20-22 gennaio 2011 - la sostituzione dello stent

Sostituito l'ennesimo stent, ora Anton può riprendere a mangiare normalmente. C'è attesa per le valutazioni del medico che da ormai un anno segue il nostro piccolo amico ... si trarranno le somme di questi lunghi mesi di terapia per individuare come proseguire nel prossimo futuro. Forza Anton !!!

 

5-6 gennaio 2011 - un'altra dilatazione al volo

Improvvisata a Verona per una nuova dilatazione che si è resa necessaria in modo imprevisto. Ora l'obiettivo fra due settimane è la sostituzione dello stent ... poi vedremo effettivamente come va.

 

1 gennaio 2011 - che sia un Felice e Sereno Anno Nuovo !!!

Fra poco più di un mese, Anton avrà collezionato un anno di cure e terapie a Verona: la speranza è che questa scadenza possa finalmente rappresentare il successo clinico che si sta rincorrendo da così tanto tempo e l'inizio di una nuova vita per il piccolo Anton !!!