la storia di ANXHELA

 

 novembre 2017 - gennaio 2018

 

 

 

 

 

Per non perdere altro tempo ...

 

Anxhela è una bimba albanese di 3 mesi, segnalataci dall'Albania per una cardiopatia complessa - la Trasposizione delle Grandi Arterie - normalmente incompatibile con la vita. Il caso che questa malformazione fosse accompagnata da altri difetti minori ha permesso a questa creatura di reggere per alcuni mesi, anche se le sue condizioni erano ovviamente precarie e progressivamente sempre più delicate.

 

Segnalatoci il suo problema, ci siamo subito attivati per accoglierla al Castello dei Sorrisi e darle la possibilità di ricevere le cure di cui aveva bisogno. Anxhela è atterrata a Verona il 18 novembre e, accompagnata da mamma Serma, è stata subito portata all'ospedale con un transfer protetto, assicurato dai nostri amici della Croce Verde di Verona.

 

La piccola è stata ricoverata e stabilizzata in Terapia Intensiva Pediatrica, dove è rimasta fino al giorno dell'intervento cardiochirurgico. Il 27 novembre è stata quindi sottoposta ad una lunga e delicata operazione, da cui è uscita con un consistente supporto farmacologico. Per questo motivo, la sua permanenza in Terapia Intensiva Cardiochirurgica si è protratta fino al 6 dicembre. Trasferita in Terapia Intensiva Pediatrica, è stata velocemente estubata ma mantenuta sedata per dare al suo organismo tutto il tempo di recuperare dopo il pesante intervento.

 

Il 22 dicembre il trasferimento in Pediatria, dove la piccola ha completato il suo recupero: è tornata senza problemi a mangiare per bocca ed è stata progressivamente alleggerita del carico farmacologico che l'ha supportata nei momenti più delicati del suo post-operatorio.

 

Il 31 dicembre finalmente la dimissione e il trasferimento nella nostra Casetta dei Sorrisi dove, in compagnia di Seidi e Gladiola ha potuto festeggiare nel migliore dei modi il Nuovo Anno. La convalescenza di Anxhela si è protratta un po più del previsto perchè il suo cuoricino ha avuto bisogno di più tempo per regolarizzarsi, aiutato da una terapia farmacologica adattata al meglio dalle nostre attente cardiologhe.

 

Mamma Serma ha ricambiato l'ospitalità e le attenzioni nei confronti della sua creatura mettendosi a disposizione della nostra Associazione in tante piccole attività, soprattutto a supporto di altre mamme e di altri bambini accolti al Castello dei Sorrisi.

 

Finalmente il 25 gennaio Anxhela è tornata a casa. Nei prossimi mesi sarà controllata presso il Cnetro Cardiopediatrico di Scutari, con cui è iniziata una positiva cooperazione a favore dei bambini cardiopatici albanesi.

 

Ciao Anxhela !!!

aggiornamento del 25.01.2018

 

 

 

***

 

 

***

 

 

PHOTOBOOK

 

 

 

15 novembre 2017 - pronte per IL CASTELLO DEI SORRISI !!!




22 dicembre 2017 - intervento necessario ... ma che batosta !!!




24 dicembre 2017 - si torna a sorridere !!!




27 dicembre 2017 - giorno dopo giorno ... sempre meglio !!!




29 dicembre 2017 - la vicinanza e il supporto continuo dei nostri medici !!!




31 dicembre 2017 - si esce dall'ospedale ... per affrontare il Nuovo Anno con nuove prospettive !!!




31 dicembre 2017 - Anxhela e Seidi ... un cammino insieme verso la rinascita !!!




10 gennaio 2018 - pronta per spiccare il volo !!!



18 gennaio 2018 - la rinascita di Anxhela in una composizione di mamma Serma !!!




23 gennaio 2018 - ultimo controllo cardiologico !!!




25 gennaio 2018 - si torna a casa !!!