progetto K2

 

 

22 giugno 2010 - ritorna Bledion !!!

La Regione Veneto ha autorizzato l'intervento sanitario per ragioni umanitarie a favore di Bledion. Il piccolo, nostro improvviso ospite a marzo 2010, tornerà in Italia per sottoporsi ad un secondo intervento di cardiochirurgia per correggere la sua malformazione congenita. Arriverà a Verona agli inizi di settembre.

 

 

7 luglio 2010 - il controllo cardiologico

Grazie alla preziosa collaborazione degli amici di ASVI Milano, Bledion è stato visitato da cardiologi italiani a Mitrovica: il bimbo, decisamente cresciuto e irrobustito, non ha però una saturazione soddisfacente, motivo per cui il secondo intervento viene anticipato di un mese, agli inizi di agosto. Ti aspettiamo, Bledion !!!

 

 

3 agosto 2010 - bentornato Bledion !!!

Un Bledion straordinariamente cresciuto è ritornato stasera a Verona in prospettiva del suo secondo intervento cardiochirurgico. Ha regalato sorrisi e allegria a tutti, un tesoro di bimbo !!!

 

 

4 agosto 2010 - il check-up preoperatorio

Giornata di esami e di analisi quella cui è stato sottoposto il piccolo Bledion, in vista del suo intervento di domani. I medici sono felici che sia stato anticipato di un mese, perchè ce n'è bisogno. La tensione è inevitabilmente forte per tutti, ma la fiducia non è da meno. Forza Bledion !!!

 

 

5 agosto 2010 - TUTTO BENE !!!

E anche il secondo intervento cardiochirurgico è stato superato, non senza qualche ansia visto che abbiamo avuto la notizia positiva intorno alle 16, sette ore dopo aver salutato il pargoletto sorridente sulla porta della cardiochirurgia. Ora le solite doverose 48 ore prima di poterlo dichiarare fuori pericolo ...

 

 

8 agosto 2010 - qualche difficoltà

Sono passate le 48 ore più delicate, senza problemi. Bledion è stabile nei parametri vitali ma non è stato ancora estubato perchè manifesta ancora una certa difficoltà respiratoria. I medici non ci nascondono la loro preoccupazione, ma sperano che sia solo una questione di tempo.

 

 

10 agosto 2010 - i primi miglioramenti

Finalmente una buona notizia dopo tanta attesa! Stasera i medici hanno raccontato alle emozionatissime Hajrjie, Iole e Alma i dettagli dei primi miglioramenti e loro si sono sciolte in un forte abbraccio liberatorio. Il bimbo per ora rimane in terapia intensiva cardiochirurgica, ma la speranza è che sia solo questione di pochi giorni.

 

 

13 agosto 2010 - in terapia intensiva pediatrica

il miglioramento delle ultime ore ha permesso l'estubazione di bledion, ormai pressochè autonomo nella respirazione, e il suo trasferimento in terapia intensiva pediatrica. Un sospiro di sollievo dopo giorni decisamente difficili ...

 

 

15 agosto 2010 - di nuovo in difficoltà

Un'altra notte di difficoltà ha richiesto un immediato consulto dei chirurghi. Non è un bel Ferragosto. Domani Bledion sarà sottoposto ad una angiografia e si valuterà se ci sono gli estremi per un nuovo intervento. L'instabilità respiratoria del piccolo è un problema preoccupante ...

 

 

17 agosto 2010 - di nuovo in difficoltà

L'intervento di ieri, utile a rivedere quanto fatto in sede cardiochirurgica, ha confortato i medici sulla bontà dell'intervento eseguito e ha permesso di verificare l'assenza di altre problematiche e infezioni che potessero spiegare le crisi dei giorni scorsi. E' stata l'occasione per un cateterismo su una delle arterie polmonari, di diametro inferiore alla norma ... ora c'è solo da aspettare. Forza Bledion !!!

 

 

19 agosto 2010 - ci vuole stupire

Il recupero di Bledion negli ultimi tre giorni ha del sensazionale. Il piccolo è stato solo un giorno in terapia intensiva cardiochirurgica, è stato successivamente estubato e ieri respirava autonomamente senza ossigeno. Il quadro rimane delicato e non dobbiamo abbandonarci a facili entusiasmi, ma le ultime buone notizie sono decisamente incoraggianti.

 

 

21 agosto 2010 - una lacrima sul viso

Una lacrima sul viso è quella che scorre a Bledion appena vede la sua mamma, ..., commovente bisogno della sua vicinanza e del suo amore. Per questo, in questi giorni alla mamma viene concesso di stare di più assieme al suo piccolo, di tenerlo in braccio e di dargli da mangiare. per guarire serve soprattutto Amore.

 

 

23 agosto 2010 - il passaggio in reparto

I miglioramenti straordinari che si sono susseguiti in questi giorni hanno confortato i medici per un tranquillo passaggio in reparto: il bimbo non necessita di ossigeno in maniera continuata e ha un bell'appetito. Bravo Bledion !!!

 

 

28 agosto 2010 - grandi poppate ... e tanta pipì !!!

Continua al meglio il recupero di Bledion: il nostro piccolo mangia molto e fa tantissima pipì. Ogni tanto un aerosol per pulire i bronchi da un po' di catarro e nulla più. Se continua così ... nei prossimi giorni saranno solo sorrisi !!!

 

 

3 settembre 2010 - una noiosa infezione urinaria

Si stava già parlando di dimissioni che ... un antipatico batterio ha creato una fastidiosa infezione urinaria, con febbre anche molto alta. Il piccolo Bledion è stato subito sottoposto a terapia antibiotica per risolvere questo incidente di percorso. Ne avrà per qualche giorno ...

 

 

8 settembre 2010 - risolta l'infezione

Il nostro piccolo sta decisamente meglio e ha ripreso il suo appetito. In attesa delle dimissioni, l'unica preoccupazione è star dietro alla crescita di Bledion ... occorrono dei body sempre più grandi !!! ma questo tipo di preoccupazioni ci fa solo che piacere !!!

 

 

15 settembre 2010 - le sospirate dimissioni

Completata la cura antibiotica, oggi Bledion è finalmente uscito dall'ospedale. Ora un po' di giorni a casa di Iole, per completare la convalescenza e aspettare gli ultimi controlli. Giorno di festa, vero Bledion ???

 

 

21 settembre 2010 - in attesa del check-up finale

Scivolano tranquille queste giornate, il piccolo sta bene, mangia e dorme tranquillo, soprattutto di notte. Col bel tempo di questi giorni Bledion si fa anche delle belle passeggiate, tutta salute dopo l'ospedale.

 

 

27 settembre 2010 - gli ultimi controlli

Oggi il nostro Bledion ha superato bene gli ultimi controlli, è stata solo raccomandato il rispetto della dieta per non farlo crescere troppo velocemente ... ma lui ha fame e protesta! Fra qualche mese sarà opportuno un controllo anche a livello renale, ma nulla di preoccupante o urgente ... mamma Hajrjie può iniziare a preparare le valigie, pochi giorni e si torna a casa !!!

 

 

1 ottobre 2010 - la festa per il rimpatrio

Tutti ospiti della generosa Iole, stasera abbiamo festeggiato il rimpatrio di Bledion, previsto tra due giorni. Tutto è pronto per questo bimbo che solo 6 mesi fa era giunto in totale emergenza a Verona e che ora, dopo due interventi, torna a casa rinato, pacioccone e sorridente. Uno dei piccoli miracoli che viviamo al Castello dei Sorrisi.

 

 

3 ottobre 2010 - ciao caro Bledion !!!

Bledion torna a casa! Il suo papà stasera ci ha chiamato raggiante: "i miei angeli sono tornati a casa !!!", entusiasta nel rivedere dopo due mesi il suo bimbo cresciuto e soprattutto in salute. La tua storia, caro Bledion, è stata inizialmente a dir poco drammatica ma è l'esempio della speranza e della forza che non devono mai venir meno. Ciao ciccione !!!

 

 

 

***

 

 

in sintesi ...

 

I bimbi che portiamo in Italia per cure mediche ci arrivano in condizioni spesso gravi e delicate e da situazioni socio-ambientali difficili. Le cure non sono una passeggiata per loro, aiutarli non è una passeggiata per noi.

I numeri di seguito esposti vogliono sintetizzare il viaggio di Bledion e l'impegno profuso dai volontari dell'Associazione IL CASTELLO DEI SORRISI onlus per questo bimbo, durante la sua ospitalità, al momento del rimpatrio e - se necessario - anche successivamente, affinché sia percepito lo sforzo organizzativo ed economico sottostante un viaggio della speranza. Un'esperienza in cui nulla è scontato, ma che viene necessariamente vissuta giorno per giorno, cercando di rispondere con tempestività ed efficacia alle esigenze e ai problemi che emergono quotidianamente.

 

il viaggio di Bledion è durato 61 giorni, di cui 43 ricoverato in ospedale e 17 ospitato presso due delle nostre famiglie.

durante il lungo ricovero, a Bledion e alla sua mamma sono state assicurate circa 80 ore di compagnia e supporto, grazie anche allo straordinario e generoso contributo di Abio Verona.

Bledion ha subìto un intervento cardiochirurgico per completare la correzione del suo cuore.

 

Bledion è tornato a casa con

vestitini di diversa grandezza per accompagnarlo nella crescita

5 kg di latte in polvere

216 omogeneizzati misti, di carne e di frutta

creme di cereali, pastine, ...

un passeggino

pannolini, salviette, detergenti, disinfettanti, ...

 

Inoltre, a Bledion sono stati assicurati tutti i farmaci necessari per i prossimi 4 mesi, a copertura del periodo che il piccolo passerà a casa prima di tornare in Italia per il follow-up di gennaio 2011.

 

 

***

 

L'aiuto qui sintetizzato è stato calcolato e approntato nell'ottica del

TUTTO IL NECESSARIO, NULLA DI SUPERFLUO

principio cui l'Associazione si ispira

nella realizzazione dei suoi progetti di solidarietà.