la storia di DARIS

 

gennaio - febbraio 2019

 

 

 

 

 

Aggiungi un posto in Casetta ...

 

Daris è un simpaticissimo bimbo albanese di 6 mesi, affetto da una cardiopatia congenita non particolarmente grave ma che stava pregiudicando la sua salute, esponendolo a continue infezioni all'apparato respiratorio e a difficoltà di crescita.

 

A gennaio, a causa di un ricovero in patria per una pesante bronchiolite, ci è stato chiesto di anticipare la sua accoglienza a Verona; anche se l'Associazione era già fortemente impegnata su altri casi, riorganizzando la Casetta e facendo leva sullo spirito di convivenza delle mamme già ospitate, il 29 gennaio siamo riusciti a far arrivare Daris, accompagnato da mamma Nevila.

 

Il giorno successivo è stato visitato e, trovato in buone condizioni di salute, è stato organizzato il suo contestuale ricovero e l'intervento cardiochirurgico correttivo. Il 31 gennaio Daris è stato così operato e il suo cuoricino sistemato con successo. Continuando il suo percorso clinico bruciando le tappe, dopo una notte più che tranquilla il piccolo è stato direttamente trasferito nel reparto di Pediatria.

 

Qualche temporanea linea di febbre non ha rallentato la ripresa del piccolo, che l'11 febbraio è stato dimesso ed è potuto rientrare nella nostra Casetta. I giorni successivi sono stati utili per completare il recupero e veder Daris finalmente riprendere peso e manifestarci il suo ritrovato benessere con splendidi sorrisoni.

 

Sostenuti con successo gli ultimi controlli pediatrici e cardiologici, Daris è tornato a casa il 22 febbraio, dopo soli 24 giorni trascorsi a Verona.

 

Ciao Daris !!!

aggiornamento del 22.02.2019

 

 

 

***

 

 

***

 

 

 

PHOTOBOOK

 




9 febbraio 2019 - convalescenza in Pediatria




11 febbraio 2019 - le dimissioni !!!




13 febbraio 2019 - lo chef Daris




17 febbraio 2019 - versione passeggio !!!




20 febbraio 2019 - grazie di cuore alle mie cardiologhe !!!




20 febbraio 2019 - ritratto in Casetta




22 febbraio 2019 - transfer in aeroporto con Maria e Luigi




22 febbraio 2019 - in volo verso casa