la storia di DENNI

 

il viaggio:

febbraio 2016

 

 

 

 

 

 

Sulla pelle di un bambino ...

 

Questa è l'incredibile storia di un bambino sano, giunto al Castello dei Sorrisi perché su una banale infezione qualche medico spregiudicato si era inventato una diagnosi falsa, pur di portare il prima possibile il piccolo in sala operatoria per un intervento chirurgico tanto inutile quanto costoso.

 

Denni, bimbo kosovaro di 4 anni, ci era stato segnalato poco tempo addietro dagli amici del Campo Caritas di Klina, colpiti dall'improvvisa frenesia di dover sottoporre il bambino a costose e reiterate diagnostiche in cliniche private, con esiti che facevano presagire - a detta dei medici - danni irreparabili ai reni, se questi non fosse stato sottoposto ad un intervento chirurgico, ovviamente in clinica privata e a spese della famiglia.

 

Per questo motivo, la nostra Associazione ha accolto Denni il 13 febbraio, accompagnato dalla sua mamma, per sottoporlo ad approfondite indagini che certificassero quanto asserito dai medici kosovari. La settimana successiva il piccolo ha fatto il suo percorso diagnostico ... per scoprire di essere completamente sano!!!

 

La fatica maggiore l'ha fatta mamma Vane, incredula e inizlamente forse anche diffidente al sentirsi dire "va tutto bene !!!". "Ma come ... - avrà pensato tra sè e sè - in Kosovo mi parlano di un'operazione urgente per salvare i reni e qui mi dicono che va tutto bene ???".

 

Siamo riusciti a farle capire la realtà solo quando, all'ennesima richiesta di poter ritornare in futuro a Verona per altri controlli, la nostra risposta è stata diretta, rigida ... quasi seccata: "tuo figlio non torna a Verona perchè è sano!!!".

 

La voce rotta dall'emozione, gli occhi pieni di lacrime ... di gioia, sì, ma anche di rabbia per l'angoscia vissuta pensando al figlio malato, e per chi voleva approfittarne, interessato solo a riempirsi le mani di soldi e non certo alla salute del suo bambino.

 

E infine la gratitudine, per aver liberato lei e la sua famiglia da un peso e da una preoccupazione enormi.

 

Denni è tornato a casa il 20 febbraio; la sua permanenza a Verona è stata di una sola settimana, durante la quale abbiamo però festeggiato anche il suo compleanno e organizzato una gita per conoscere la nostra bella città.

 

Un intervento umanitario anomalo ... ma di certo non sprecato, perchè siamo riusciti ad evitare un qualcosa di inutile e magari di pericoloso sul piccolo, smacherando le bieche intenzioni di qualcuno che voleva realizzare i propri interessi sulla pelle di questo bambino.

 

Di contr'altare, è stata l'occasione per formare la mamma su alcuni aspetti relativi all'educazione alimentare, decisamente importanti per la crescita sana e robusta dei bambini.

 

Ciao Denni !!!

aggiornamento del 20.02.2016

 

 

 

 

 

***

 

 

PHOTOBOOK

 

 

 

13 febbraio 2016 - appena arrivato ... sorriso abbozzato



15 febbraio 2016 - la serenità porta sorrisi !!!



17 febbraio 2016 - buon compleanno, Denni !!!



18 febbraio 2016 - con Mariapaola a zonzo per Verona



20 febbraio 2016 - in aeroporto, si torna a casa !!!