la storia di ROIS

 

luglio - agosto 2018

 

 

 

 

 

Un piccolino da accogliere al volo

 

Rois è un bimbo cardiopatico albanese di 2 mesi scarsi di vita, nato con una Tetralogia di Fallot complicata, che fin dai primi vagiti gli ha pregiudicato un'adeguata respirazione. Il suo caso ci è stato segnalato dal Centro CardioPediatrico di Scutari con la richiesta di una tempestiva accoglienza. Per questo motivo, la nostra Associazione si è immediatamente attivata e il 17 luglio ha portato il piccolo e la sua mamma Eva a Verona.

 

Per la sua condizione, Rois è stato immediatamente ricoverato in Terapia Intensiva Pediatrica; mentre veniva sottoposto ai controlli cardiologici e pediatrici, abbiamo raccolto lo sfogo di tensione e tutta la preoccupazione di una madre che, per non esporre il figlio a pericolose desaturazioni, aveva vissuto due mesi sacrificando tutta sè stessa per evitare al suo piccolo anche un solo pianto.

 

Rois è quindi sceso in sala operatoria il 19 luglio, per un intervento cardiochirurgico che però non è stato risolutivo: a tutela del piccolo, l'equipe ha infatti preferito limitarsi ad una prima correzione parziale sufficiente per metterlo in sicurezza, e rimandare ad un secondo momento la sistemazione definitiva del suo difetto cardiaco.

 

Rois ha superato l'intervento senza problemi e in prima giornata post-operatoria è stato estubato e trasferito in Terapia Intensiva Pediatrica dove ha continuato la sua tranquilla convalescenza fino al 26 luglio, giorno di dimissioni e di accoglienza nella nostra Casetta. Quando tutto sembrava filare via liscio, una fastidiosa infezione respiratoria ci ha obbligato a ricoverare nuovamente il piccolo che, fresco di intervento cardiochirurgico, necessitava di adeguato monitoraggio.

 

Dopo una settimana di cure in Pediatria, il 6 agosto Rois è potuto ritornare in Casetta. I giorni successivi sono filati via senza intoppi e anche i controlli pediatrici e cardiologici hanno confermato la buona ripresa del piccolo e dato il via libera al rimpatrio.

 

Rois e mamma Eva sono così tornati a casa il 17 agosto, esattamente ad un mese dal loro arrivo ... tante erano state le lacrime quel giorno, quanti ora i sorrisi. Rivedremo il piccolo ad inizio 2019 per il suo secondo stadio cardiochirurgico.

 

Ciao Rois !!!

aggiornamento del 17.08.2018

 

 

***

 

 

***

 

 

 

PHOTOBOOK

 




 

26 luglio 2018 - si esce ... grazie di cuore !!!




5 agosto 2018 - tanto bisogno di riposo !!!




5 agosto 2018 - amore di mamma !!!




15 agosto 2018 - bagnetto in Casetta




17 agosto 2018 -  si torna a casa ... ciao Rois !!!