la storia di XHEJLONE

 

 ottobre 2017

 

 

il primo viaggio

 

 

Per dei controlli e un "ritocchino" cardiaco

 

La nostra piccola Xhejlone è tornata a Verona il 4 ottobre con mamma Nakije, per sottoporsi ad un cateterismo cardiaco e per altri controlli programmati per monitorare il suo stato di salute. Quando, in aeroporto, la piccola ha realizzato che era arrivata per andare in ospedale, ha reagito con un bel pianto, ma poi le rassicurazioni di mamma e l'ospitalità nella nostra Casetta dei Sorrisi l'hanno tranquillizzata.

 

Nell'autunno del 2016 avevamo accolto Xhejlone una prima volta, per un duplice intervento cardiochirurgico necessario per correggere una complicata malformazione cardiaca congenita. Successivamente, la scorsa primavera, la nostra Associazione era intervenuta anche per sistemare la sua casa, rimasta al grezzo (senza riscaldamento e servizi igienici) a causa delle spese che la famiglia aveva dovuto sostenere per le cure della piccola.

 

Il 5 ottobre Xhejlone è stata sottoposta ad un approfondito esame cardiologico: a causa di risultati non entusiasmanti, i nostri medici hanno preferito ricoverarla subito per prepararla al cateterismo già nella giornata successiva. Fortunatamente l'esito di questo esame è stato soddisfacente, anche se ha confermato la delicatezza della piccola e la necessità di tenerla sotto osservazione.

 

Abbiamo approfittato di questo viaggio a Verona anche per controllare lo stato della derivazione per la sua idrocefalia ... tutto bene!

 

Così Xhejlone è potuta tornare a casa il 14 ottobre. La rivedremo a Verona fra circa 6 mesi, per ripetere l'intera diagnostica.

 

Ciao Xhejlone !!!

aggiornamento del 14.10.2017

 

 

 

***

 

 

***

 

 

PHOTOBOOK

 

 

 

7 ottobre 2017 - dimissioni ... si torna in Casetta !!!




10 ottobre 2017 - giochiamo a travestirci !!!



11 ottobre 2017 - gli angeli custodi del mio cuore !!!



13 ottobre 2017 - grazie Francesco !!!